Segnalazione notizie

Lettere alla redazione

Forum

Newsletter

Notiziario Agenda Tempo libero Storia Comuni Immagini Aziende Associazioni Sport Contatti
 


Meglio evitare
I tentativi sempre più squallidi di accalappiare utenti con sotterfugi legati allo spam

Caminopoli

 

 

"Per pagare e morire c'è sempre tempo", si suole dire. Essendo gente di vedute molto ampie, questi soggetti hanno pensato di estendere la portata di tale detto popolare.

Ben dopo la metà di gennaio infatti, questi simpatici spammatori non trovano niente di meglio da fare che inviare messaggi a raffica per rifilare a qualcuno i propri prodotti.

Forse ispirati dalle nuove tendenze in uso presso le poste, il recapito di biglietti natalizi ben oltre la fine delle festività, probabilmente sono convinti che i poveri destinatari faranno a gara per sperperare le briciole rimaste in tasca dopo i saldi. E non per un caffè come sembra indicare la graziosa immagine, ma per comprarsi un bel camino.

Vista la fantasia del responsabile marketing, se questa campagna fallirà, allora le fortune dell'azienda con tutta probabilità verranno affidate a un secondo invio di massa, rigorosamente subito dopo il periodo di ferragosto e solo ai fortunati destinatari residenti al di sotto del 35 parallelo.