Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Provincia
Sfida a tutto gusto per il piacere più freddo dell'estate
La crescita di consensi per le gelaterie artigianali favorisce la sperimentazione di nuovi gusti

21 Luglio 2017 - Sono ormai veramente pochi i paesi della provincia di Varese dove non si incontri una gelateria artigianale. Questa crescita di consensi spinge i protagonisti ad andare oltre, alla ricerca di nuovi mezzi per distingurersi. In particolare, si fa combattuta la sfida sui gusti. Dalla lavanda alle castagne. Dalla grappa d’Angera e pera, alla birra, la tendenza 2017 è la corsa al gelato più strano. Lo conferma anche Coldiretti Varese, che stima come nelle agri-gelaterie dei nostri laghi la ricerca del sapore particolare da parte dei consumatori di questo alimento sia sempre più la normalità.

Insolito, elaborato, particolare e caratteristico, è l’identikit del gelato perfetto per affrontare questa calda estate. "Chi visita un’agrigelateria, solitamente, lo fa perché cerca due cose: un prodotto sano e genuino, un prodotto particolare - spiega Francesca Onofrio, 37enne, maga dei gelati più fantasiosi d’Angera -. Qui da noi, a Il Vecchio Castagno, l’imperativo è fornire al consumatore un gelato il più possibile prodotto nella nostra azienda, in fattoria".

Nel caso degli agriturismo spesso i gusti sono anche legati alla stagionalità, "oltre naturalmente alle materie prime che propone il nostro territorio, come i frutti di bosco - prosegue Onofrio -. Poi, ci sono anche delle rare eccezioni, come quelle rappresentate dal gusto al pistacchio di Bronte o alla nocciola IGP di Cuneo".

Come ricorda Coldiretti, il vero gelato artigianale è un alimento completo ed equilibrato, che contiene proteine di alto valore biologico, zuccheri semplici e vitamine. Nelle agri-gelaterie, le proprietà nutritive sono valorizzate attraverso un'attenta lavorazione di prodotti a chilometro zero freschi, di stagione e di alta qualità, secondo la filiera agricola italiana che Coldiretti sta costruendo in tutto il Paese.

"I gusti più particolari che proponiamo, accanto ai grandi classici - riprende Onofrio -, sono il gelato ricotta, fichi e mandorle, quello ananas e basilico, quello ricotta e mosto d’uva, quello zucca e Amaretto, il fior di capra o il Venere Nera fatto con semi di sesamo e amarena. Poi, abbiamo pure molteplici gusti che richiamano la tradizione varesina: uno su tutti, il gelato Brutti & Buoni».

Particolarità nella particolarità è quella come i prodotti de Il Vecchio Castagno non vengano venduti solamente in loco. Grazie a un carretto gelati itinerante infatti, li si può trovare in molte delle feste di paese della nostra provincia.

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129