Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Provincia
Ognuno pensi ai fondi propri, soprattutto quando a Varese c'è tanto da lavorare
Intervento di Luca Marsico, Consigliere Regionale, sui contributi ai comuni criticati dal PD Alessandro Alfieri

15 Giugno 2017 - Così il Consigliere di Regione Lombardia Luca Marsico, anche vice coordinatore di Forza Italia della Provincia di Varese, desidera esprimersi in merito alla querelle sui finanziamenti destinati ai Comuni della provincia di Varese dal Patto per la Lombardia.

Ancora una volta il Partito Democratico quando è in difficoltà e non sa che pesci pigliare “sfodera gli artigli”: questa volta lo fa attraverso il segreteria regionale Alessandro Alfieri che corre in difesa del sindaco di Varese Davide Galimberti.

Consiglierei, in amicizia, ad Alessandro, prima di bacchettare immotivatamente il sindaco di Busto Arsizio Emanuele Antonelli di chiedere conto a Davide Galimberti di tutti i silenzi e di tutte le promesse non mantenute di cui i cittadini di Varese quotidianamente si lamentano. Non  pensi al sindaco Antonelli bensì, rivolga la sua attenzione a Galimberti ed al degrado in cui versa la città di Varese.

Dico, altresì, ad Alessandro di non assumere ruoli di Governo: lo potrà fare quando vincerà le elezioni e, quindi non si attribuisca meriti che spettano solo a questa maggioranza.

Se Busto Arsizio avrà, assieme a Gallarate, come sono sicuro che avrà, la somma di 4,5 milioni di euro per la realizzazione della nuova pista ciclabile sarà perché Busto Arsizio ha un ottimo Sindaco, così come Regione Lombardia ha un ottimo Presidente.

Ricordo, infine che se c'è già una pista ciclabile della Valle Olona da completare il merito va ascritto alla lungimiranza degli amministratori della Provincia di Varese. A suo tempo, retta dall'alleanza tra Lega Nord e Forza Italia.

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129