Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Vedano Olona
I ragazzi insegnano, rallentare non è reato ma è buon senso
Su proposta del Consiglio dei ragazzi, installati segnali stradali per invitare le automobili alla prudenza

14 Giugno 2017 - Uomini o donne, adulti o bambini, ciclisti o pedoni, sulla strada si trovano tutti a condividere gli stessi pericoli, senza eccezioni. Quando però a farsi carico di un problema sono i più giovani, le possibilità di trovare ascolto senza scatenare le solite inutili polemiche tra chi è più indisciplinato, le possibilità che il messaggio venga recepito aumentano.

Lodevole in questo senso l'iniziativa di Vedano Olona, dove lo scorso lunedì 5 giugno, su iniziativa del Consiglio comunale dei ragazzi (con il coordinamento della Polizia Locale e dell'Assessorato della Sicurezza), è stata installata sulle principali strade del paese una serie di dieci segnali stradali, realizzati sulla base dei disegni creati dagli alunni di scuola primaria e secondaria. Immagini colorate e slogan per chiedere agli automobilisti adulti prudenza e rispetto quando sono alla guida.

Attraverso un ascolto attivo, il Consiglio comunale dei ragazzi e delle ragazze ha raccolto impressioni, idee, desideri che emergevano dai componenti e si è dato avvio a percorsi educativi e progetti.

La viabilità e la sicurezza stradale è stato il tema più toccato. Sono così nate idee e proposte, sfociate in progettazioni di segnali stradali per la moderazione del traffico, rilevazioni dei punti di maggior rischio, proposte di adeguamento della segnaletica orizzontale e degli arredi urbani, individuazione di percorsi sicuri.

Un'iniziativa che si collega idealmente al progetto Pedibus, sempre più attivo e in crescita sul territorio, e con le giornate di educazione stradale organizzate presso le scuole dalla Polizia Locale.

 

 

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129