Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Valle Olona
Per il gran finale il Festival della Valle Olona si gioca due carichi
A Fagnano Olona e a Solbiate Olona performance teatrali e una nuova mostra d'arte contemporanea nel rinnovato Parco Marcora

2 Maggio 2017 - Dopo una serie di eventi ricca e lunga come capita di vedere raramente nell'ambito della stessa manifestazione il Festival della Valle Olona si appresta ad affrontare la volata finale. La rassegna 2016-2017 infatti, si concluderà con gli ultimi due eventi in Valle Olona proposti dal CRT di Fagnano Olona. Domenica 7 Maggio e  Sabato 27 Maggio alle ore 15.00 presso l'Ex-cartiera Alto Milanese Via Carso di Fagnano Olona andranno in scena rispettivamente Coromuoviamo. Contaminazioni artistiche: Immaginare l’utopia ambientale e Corsi, ricorsi e sogni dell'uomo di domani. Performance teatrale: L’imbuto. Invece, il 14 maggio presso rinnovato il Parco Marcora del Cotonificio Ponti a Solbiate Olona, alle ore 14.30 verrà inaugurata una novità assoluta per il luogo, la mostra Naturartis. L'Eterno Effimero, Cultura e ambiente, mostra d'arte contemporanea e installazioni.

Il Festival della Valle Olona arriva così alla settima edizione, dopo essere nato nel 2008 con l’intenzione di creare un momento culturale, di riflessione ed educazione sui temi dell’ambiente, con particolare attenzione al territorio ospitante. Il Festival si propone di utilizzare in modo innovativo l’arte e i linguaggi espressivi come strumenti culturali. Al centro del progetto della mostra Naturatis si pone lo scambio tra le arti - luoghi dell’immaginario in continua evoluzione - e l’ambiente – spazio fisico e vitale da tutelare e valorizzare. La mostra vuole porre la riflessione sulla necessità dell’uomo-artista di adattarsi e relazionarsi a un determinato luogo in cui vive, opera e trasforma.

Perché Eterno Effimero? Eterno come sete di immortalità, come possibilità di eternarsi attraverso la propria immagine, attraverso la tecnica, attraverso i propri gesti, appropriandosi della propria responsabilità verso il futuro. Eterni sono i materiali non biodegradabili, nei quali noi convertiamo la natura di per sé effimera nei suoi passaggi da uno stato all'altro. Effimero come evento irripetibile nel tempo, come materiale vivo all'interno del ciclo dell'impermanenza delle forme. Come moda all'interno del messaggio più negativo del consumismo, come nevrosi di continuo superamento del presente alla ricerca di un irraggiungibile modello che il sistema sposta sempre in avanti. Effimera è la nostra condizione di esseri umani, la nostra esistenza è transitoria e insieme a noi lo sono i nostri pensieri, le nostre opere e i nostri sogni.

La mostra verrà inaugurata domenica 14 maggio 2017 in occasione della Festa del cotonificio, una giornata ricca di iniziative organizzata da Associazioni e volontari di Solbiate Olona nell'ambito della giornata dell'Ecomuseo della Valle Olona, e si concluderà domenica 21 maggio. Sarà possibile visitarla anche in settimana su appuntamento.

Come nella tradizione della rassegna, tutti gli eventi sono ad entrata libera e gratuita. Il CRT Teatro-Educazione EdArtEs, Centro Ricerche Teatrali, è attivo in particolar modo sul territorio fagnanese e nella provincia di Varese, ma realizza progetti su tutto il territorio lombardo e non solo dal 1997, data della sua fondazione. Il CRT fonda il proprio lavoro di ricerca sulla scienza dell'Educazione alla Teatralità, fulcro intorno cui ruotano tutte le sue attività. E' un organismo culturale senza fini di lucro che promuove l’educazione, la formazione artistica e l’espressività creativa nel campo del teatro, della musica, delle arti visive e di animazione e l’interesse per l'Arte, per la promozione e il pieno sviluppo della persona con particolare riguardo alle esigenze delle giovani generazioni.

 

 

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129