Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Provincia
Con l'avvicinarsi della primavera, la manutenzione della ciclabile esce dal letargo
Partiti anche in Valle Olona, dopo anni di attese e segnalazioni, i primi interventi per la sicurezza di fondo e sponde

2 Marzo 2017 - Dopo una lunga serie di segnalazioni, una serie ancora più lunga di danni accumulatisi in anni di trascuratezza, per la pista ciclopedonale della Valle Olona e gli altri tracciati simili della Provincia di Varese, è finalmente arrivato il momento di ricevere la meritata attenzione. Sono infatti partiti i primi lavori di manutenzione all'apparenza ordinaria, spesso diventati straordinaria a causa della prolungata latitanza.

In particolare, nella zona tra Olgiate Olona e Solbiate Olona è già iniziato il rifacimento del parapetto lungo l'argine del fiume. Si aspetta di vedere se gli interventi proseguiranno nel tratto successivo fino a Fagnano Olona, bisognoso anche di un rifacimento totale dell'asfalto. E' inoltre prevista la pulizia e messa in sicurezza delle campate del ponte di Cairate in corrispondenza del passaggio sottostante.

Lungo l'intero percorso infine, si procederà alla rimozione delle piante cadute, alla pulizia dei canaletti di scolo dell’acqua e a lavori di manutenzione su ponticelli e passerelle in legno.

Dopo la rimozione degli alberi caduti in seguito alla tromba d’aria dell’anno scorso, in queste settimane intorno al lago di Comabbio sono stati eseguite diversi interventi. Asfaltature e rappezzi dove il manto del percorso è stato rovinato dalle intemperie e dagli alberi caduti sulla pista tra Corgeno e Comabbio. Riposizionati nuovi tratti di parapetti e staccionate in legno divelte, in particolare nel tratto di Varano Borghi. Riqualificata la passerella in legno che collega Ternate e Mercallo con lavori di pulitura e riverniciatura.

Sul lago di Varese infine, rifacimento delle asfaltature tra Azzate e Bodio Lomnago e interventi di manutenzione e messa in sicurezza dei ponticelli in legno con sostituzione di staccionate di protezione e traverse di pavimentazione.

"In vista della bella stagione e con l’obiettivo di garantire fruibilità in totale sicurezza dei nostri tracciati ciclopedonali, in questi giorni sono stati eseguiti una serie di importanti lavori di manutenzione - sottolinea Davide Tamborini consigliere della Provincia di Varese -. Al termine della stagione invernale, siamo intervenuti per completare le manutenzione secondo una serie di priorità. Abbiamo inoltre già programmato gli interventi per i primi sfalci dell’erba. Inizierà nel mese di aprile".

Resta da chiarire come mai un'Amministrazione così attenta alle questioni economiche, tanto da essere impegnata da due anni a questa parte a regolare letteralmente i conti con i predecessori, prima di intervenire abbia aspettato che tanti danni fossero irreparabili, aumentando il costo degli interventi

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129