Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Provincia
A piedi o in bicicletta, tra mulini e grotte lungo la ferrovia aspettando la ciclovia
La proposta di Legambiente per la Giornata delle ferrovie dimenticate, in luoghi poco conosciuti da riscoprire e valorizzare

1 Marzo 2017 - Con le attività legate alla Ferrovia della Valmorea in fase transitoria, celebrare a dovere la Giornata nazionale delle ferrovie dimenticate domenica 5 marzo, è un compito del quale si incarica Legambiente, con un'iniziativa che combina passato e futuro.

L'Associazione infatti, ha organizzato una ricognizione da effettuare a scelta in bicicletta o a piedi, lungo l'auspicato tracciato della ciclovia a monte dei Mulini dei Gurone, seguendo il corridoio della ferrovia della Valmorea. Un augurio di vedere finalmente ripartire il prosieguo della pista ciclopedonale della Valle Olona, per arrivare al confine con il Canton Ticino e collegarsi alla rete svizzera.

L'iniziativa è organizzata nell'ambito del progetto L'Anello su fiume, con cui Legambiente Varese sta riportando in attività l'area dei Mulini di Gurone.

La partenza per gli amanti della bicicletta è prevista alle 9.15 da Varese, presso la sede dell'Associazione in via Rainoldi 14 insieme ai volontari di Fiab-Ciclocittà. Si arriverà al Mulino del Trotto, per seguire poi la discesa sul fondovalle fino ai Mulini di Gurone, lungo una tratta percorribile solo in mountain bike.

La partenza a piedi invece, è prevista alle ore 9.30 dal Mulino del Trotto (Cagno) e prevede una camminata lungo il Lanza e l’Olona fino ai Mulini di Gurone con visita alle suggestive Cave di Molera. In questo caso, il rientro è previsto verso le ore 16. 

Alle ore 12 ritrovo comune ai Mulini di Gurone. Qui, insieme agli Amministratori dei Comuni interessati, si farà il punto sullo stato di attuazione della ciclovia. A seguire rinfresco presso il Casello 10. 

 

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129