Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Castellanza
San Giulio porta nuove speranze alle querce del cimitero e ai loro difensori
Nella giornata della festa del Patrono, avviata una raccolta di firme per fermare il taglio degli alberi al cimitero

7 Febbraio 2017 - In attesa dell'audizione in Regione Lombardia prevista il 9 febbraio, i contrari all'intervento di taglio e sostituzione delle querce rosse nel cimitero di Castellanza non si sono lasciati sfuggire l'occasione della festa di di San Giulio per far conoscere la propria posizione. In particolare, avviata una raccolta di firme per bloccarne l'abbattimento.

L'azione ha il pregio non comune di unire tutte le minoranze in seno al consiglio comunale, senza alcun distinguo, d'accordo nel non ritenere necessario rimuovere gli alberi da più di mezzo secolo a contorno del viale centrale del cimitero. Secondo i promotori, nonostante la giornata fredda e piovosa, sono centinaia i castellanzesi ad aver aderito all'iniziativa.

Il nodo della questione sono una ventina di esemplari che, a giudizio delle opposizioni, seppur nella propria crescita non perfetta, non apportano danni sostanziali al viale e nemmeno alle lapidi a esso adiacenti. Almeno, non al punto da giustificare un'azione così radicale.

Secondo questo punto di vista quindi, l'Amministrazione vorrebbe abbattere piante sane, con un dispendio di denaro inutile per ragioni non sufficientemente giustificate. Il sollevamento del selciato, valutato come modesto, è considerato risolvibile con pochi accorgimenti e una buona manutenzione.

"Riteniamo doveroso un impegno per trovare soluzioni alternative al sacrificio di queste piante - spiegano i promotori della raccolta firme in una nota -. L'Amministrazione dovrebbe riflettere su come destinare le risorse e anche su come decida cuor leggero di abbattere alberi il cui ciclo di vita è paragonabile a quella di un uomo e di sicuro sopravviverebbero a gran parte della nostra comunità".

 

 

 

 

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129