Notiziario Agenda Tempo Libero Immagini Storia Comuni Associazioni Ecomuseo

Contatti

Provincia
Un po' mamma, un po' maestra, un po' baby-sitter. Tutto questo è una Tagesmutter
Un incontro a Varese promosso da EnergicaMente asseconda il crescente interesse verso il servizio di assistenza alle famiglie

17 Gennaio 2017 - Inizia a diffondersi anche in Italia una pratica già affermata da tempo in altri Paesi europei. Dopo le prime esperienze in provincia, le Tagesmutter sono pronte ad arrivare anche a Varese città per ripartire con una maggiore diffusione. Si tratta di un innovativo servizio educativo tra welfare e imprenditoria femminile. L'idea è offrire sostegno all'infanzia e alle famiglie, ma soprattutto a tutte le donne bisognose di conciliare le esigenze familiari con un'autonomia e una soddisfazione professionale.

Tagesmutter (termine tedesco che significa “madre di giorno”) è una figura adeguatamente formata che si occupa dell'accoglienza, dell'educazione e della cura dei figli di altri presso il proprio domicilio: può ospitare fino ad un massimo di 5 bambini tra i 3 mesi e i 14 anni, compresi eventualmente i propri.

Una professione originaria dei Paesi del Nord Europa diffusa in Italia da circa 15 anni, che trasforma l'esperienza personale dell'essere donna in un lavoro, che concilia impegni domestici e aspirazione occupazionale, che sceglie di dedicare una parte della sua quotidianità domestica e familiare alla propria passione e, quindi, al proprio lavoro.

Flessibilità è la prima parola d'ordine: il servizio Tagesmutter si adatta alle esigenze delle famiglie e agli orari lavorativi che sono sempre più vari e imprevedibili, garantendo una sicurezza anche in casi di emergenza. Oltre a questo, naturalmente serve la fiducia. La Tagesmutter è una figura di riferimento per la famiglia e per i bambini, che possono contare su un ambiente domestico rassicurante e insieme stimolante: la casa e il modello famigliare diventano ambiente e strumento educativo-formativo per eccellenza. Inoltre, non può mancare la professionalità. Le Tagesmutter sono tali solo dopo aver frequentato un corso di formazione sia teorico che pratico che le abilita alla professione e vengono costantemente monitorate da un équipe di coordinamento interna alla Cooperativa stessa. Per ogni bambino affidato ad una Tagesmutter viene redatto un Progetto Educativo specifico, che gli garantisce un rapporto pedagogico particolare e ad hoc.

A Varese, l’innovativo servizio può avvalersi ora anche della Cooperativa EnergicaMente, affiliata a livello nazionale all’Associazione Domus che gestisce e disciplina l’attività delle Tagesmutter per tutta Italia. La candidatura è stata accolto positivamente dal Comune, la cui collaborazione ha consentito di organizzare una serata informativa di presentazione giovedì 26 Gennaio Presso la Sala Montanari.

“Abbiamo condiviso questo progetto – spiega Rossella Dimaggio, Assessore ai Servizi Sociali del Comune di Varese -, perché lo riteniamo un servizio innovativo in grado di completare l’offerta di servizi educativi sul nostro territorio e un valido percorso formativo e lavorativo per una donna alla ricerca di una riqualificazione professionale”.

 

Privacy Policy
Volete restare sempre aggiornati?
Iscrivetevi alla newsletter

Stock Photography
Tutti i diritti riservati - E' vietata la riproduzione, anche parziale dei contenuti, senza autorizzazione
Testata registrata presso il Tribunale di Busto Arsizio n. 09/09
P.IVA 02231370129