Vedano Olona insegna, inseguire un paese sicuro e vivibile si può

Un raro esempio di come assumersi le responsabilità e puntare sempre oltre nella qualità della vita

Pochi paesi possono affermare senza esitazione di essere immuni da problemi sulla sicurezza o avere la situazione sotto controllo. Chi lo fa, molto probabilmente o non è del tutto sincero o non ha l’esatta percezione di cosa accade nel proprio ambito di responsabilità.

In entrambi i casi, c’è poco da stare tranquilli, in una Valle Olona dove ormai i furti nelle abitazioni sono all’ordine del giorno, dove per le Associazioni organizzare un evento pubblico  è un percorso sempre più in salita e dove il disagio sociale fatica a trovare ascolto.

Mancanza di risorse, scarico di competenze o disinformazione sono le scuse innalzate più spesso ignorare le responsabilità Al punto da contribuire a far crescere la sensazione di come in realtà si tratti solo di  semplice inadeguatezza.

Basta guardare ai paesi dove non si prende neppure in considerazione un’iniziativa semplice e già capace di dimostrarsi efficace come il controllo di vicinato, sostanzialmente per timore di vederla letta come un attacco alla propria autorevolezza. Oppure, il crescente defilarsi nel supporto alle Associazioni per adempiere alle strangolanti normative per la sicurezza in occasione di eventi pubblici. Quasi come il diritto di amministrare in paese consentisse di poter sfruttare i benefici di una carica pubblica ignorandone le responsabilità.

Qualche eccezione per fortuna però, riesce ancora a emergere. Dove controllo del vicinato, supporto alle Associazioni sono già la regola, i buoni risultati invitano ad andare oltre. Così, è tutto da ammirare l’esempio di Vedano Olona, pronta a chiedere l’aiuto dei City Angels, nota organizzazione di volontari attiva nel campo del sociale e della sicurezza, per migliorare la qualità della vita in paese.

Aspetto fondamentale, senza preoccuparsi più di tanto se fosse già buona oppure no, superiore alla media dei pasei vicini, oppure no. Semplicemente, rispettando il dovere istituzionale di cercare come rendere migliore il proprio paese. Sempre e comunque.

A Vedano Olona, i City ANgles non sono tuttavia una novità. L’associazione ha già collaborato con il Comune  in precedenti occasioni, offrendo un servizio di controllo agli accessi delle strade agli eventi della Notte degli Artisti lo scorso luglio e della Festa Patronale a settembre.

I buoni risultati hanno indotto a spingersi oltre. I City Angels delle Sezioni di Varese e Busto Arsizio opereranno anche in ambito solidale. Tra i compiti affidati, l’assistenza alle persone vittime di disagio sociale di vario genere e ai rispettivi animali domestici. Si parla di distribuzione di generi alimentari, vestiario, prodotti per l’igiene personale e generi di prima necessità. Qualora si rendesse necessario, anche mediante consegne a domicilio.

Inoltre, offrire un primo orientamento alle persone vittime di disagio verso i servizi di aiuto offerti dal Comune di Vedano Olona e dalle altre Associazioni e Istituzioni operanti sul territorio. Infine, garantire interventi in caso di segnalazione di eventuali emergenze nell’ambito del disagio sociale da parte dei Servizi comunali preposti, dalle altre Associazioni e Istituzioni e dai cittadini.

Pubblicato il: 28 Novembre 2018

Un pensiero riguardo “Vedano Olona insegna, inseguire un paese sicuro e vivibile si può

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *

Questo sito usa Akismet per ridurre lo spam. Scopri come i tuoi dati vengono elaborati.